Cosa vedere in Cappadocia in 3 giorni?

Cosa vedere in cappadocia

Cosa vedere in Cappadocia? Miniguida per visitare la regione in 3 giorni. Le attrazioni più importanti e le città migliori in cui alloggiare. Let’s Go!

Siete in cerca di ispirazione per il prossimo viaggio? Cosa ne pensate della Cappadocia? Questa regione della Turchia nasconde uno dei panorami più straordinari e surreali del mondo. Un posto unico dove la natura e la cultura millenaria della Turchia hanno dato vita ad un paesaggio che sembra uscito da un libro delle favole. Ad attendervi ci sono grotte e monasteri scavati nella pietra, valli aride che cambiano colore con il trascorrere del giorno, villaggi antichi, città sotterranee e gli inconfondibili Camini delle Fate, i pinnacoli di tufo che si innalzano fra canyon e pareti di roccia. In questo articolo troverete alcuni consigli su cosa vedere in Cappadocia, dove dormire e come arrivare.

Cosa vedere in Cappadocia e come arrivare

Partiamo dai consigli pratici, esistono due modi per raggiungere la Cappadocia. In aereo o in Pullman. Se partite dall’Italia dovrete arrivare ad Istanbul e da la prendere un aereo interno per Nevşehir che dista circa 20 minuti da Goreme, il villaggio più famoso della Cappadocia. Il volo da Istanbul dura 1 ora e 15 minuti e potete prenotarlo a prezzi vantaggiosi su Turkish Airlines.

La seconda opzione è  prendere un Pullman notturno da Istanbul o da qualsiasi altra città della Turchia. Il viaggio dura circa 9 ore e costa pochissimo, circa 10-15 euro. L’unico “inconveniente” è che i biglietti non possono essere prenotati online da cittadini non turchi. Vi consiglio di chiedere al vostro albergo di acquistarli per voi e di spedirveli via mail, altrimenti, se vi fermate ad istanbul, potete comprarlo direttamente la, meglio un giorno prima, in alcune stagioni dell’anno i Pullman potrebbero essere pieni.

Dove dormire in Cappadocia?

I centri migliori per alloggiare in Cappadocia sono Goreme, Urgup ed Uchisar. Io vi consiglio di far base a Goreme, la meta più magica della Cappadocia. Considerate che la regione della Cappadocia ha un’estensione di circa 70 km, quindi si visita comodamente facendo base in un unico posto e per spostarvi vi basterà uno scooter che potrete affittare a poco più di 10 euro al giorno. Lungo la via principale di Goreme troverete diverse agenzie di noleggio.
Potrete vivere l’emozione di dormire in una Guest House ricavata proprio dentro un camino delle fate. Se andate nel periodo estivo vi consiglio Shoestring Cave un hotel di lusso a piccoli prezzi  (40 euro a notte per due persone con colazione inclusa) dove potrete anche godere di una bellissima piscina nelle ore più calde della giornata.

Cosa vedere in cappadocia
Credit @Shoetring Cave

Se invece preferite dormire ad Uchisar vi consiglio Raymonde Cave House il bellissimo appartamento del mio amico Gökha a 50 metri dal Castello. Il panorama dalla sua terrazza è magico e una camera doppia costa poco meno di 30 euro a notte. Gokha è un esperto del luogo e potrà organizzare per voi voli in mongolfiera ed escursioni.

cosa vedere in cappadocia
Credit @Raymonde Cave House

Cosa vedere in Cappadocia? Goreme!

Goreme è un piccolo villaggio color miele circondato da valli lunari. Qua i camini delle fate si mescolano alle abitazioni comuni e quello che vi si presenterà è uno dei paesaggi più surreali e sorprendenti del mondo, un po’ come essere catapultati in una fiaba. Ogni mattina, all’alba, vedrete fluttuare nel cielo tantissime mongolfiere che danno vita ad uno spettacolo unico. Dallo Shoestring Cave riuscirete a vedere le mongolfiere a pochissimi metri da voi. Se il vostro hotel non si trova in un punto molto panoramico vi basterà fare due passi e cercare la vostra collinetta per ammirare lo show!

Cosa vedere a goremecosa vedere in cappadocia

Cosa vedere nei dintorni?

Museo all’aperto di Goreme

Senza dubbio il luogo più famoso della Cappadocia. Si trova a 1 km dal centro di Goreme e si raggiunge tranquillamente anche a piedi. Questa valle ospita la più grande concentrazione di chiese scavate nella roccia che custodiscono splendidi affreschi bizantini. L’Unesco ha dichiarato la valle patrimonio dell’umanità.

Cosa vedere in cappadociaCosa vedere in CappadociaCosa vedere in cappadociaCosa vedere in cappadociaCosa vedere in cappadocia

Love Valley

Un luogo veramente assurdo: una valle dove si innalzano giganteschi camini delle fate che ricordano delle forme falliche. Passeggiata surreale assicurata. Si trova a circa 5-10 minuti di scooter a nord di Goreme ma non è proprio facile da trovare. La segnaletica è un po’ approssimativa ma la gente del posto sarà felicissima di darvi una mano ed indicarvi la strada.

Red e Rose Valley

Uno dei trekking più famosi della Cappadocia attraversa queste due vallate incredibili che ricordano un po’ la California. I colori dei canyon e delle rocce cambiano di ora in ora.

cosa vedere in cappadocia

Valle dell’Immaginazione (Drevent Valley)

Si trova a 10 minuti di scooter da Goreme, sulla strada tra Avanos e Urgup. Viene chiamata valle dell’immaginazione per via delle strane conformazioni delle rocce e dei camini, che, guardate da diverse angolazioni ricordano quelle di animali.

Valle di Zelve

Il museo all’aperto di Zelve è molto simile a quello di Goreme ma gli affreschi all’interno delle chiese sono meno spettacolari. La valle è comunque bellissima e sembra quasi non appartenere a questo mondo.

Cosa vedere in Cappadocia? Uchisar

Tra le cose da vedere in Cappadocia c’è sicuramente Uchisar, un villaggio molto suggestivo a 10 km da Goreme arroccato su un monte. In cima si trova la fortezza di Uchisar, ma non è un vero e proprio castello, più un’imponente roccia vulcanica puntellata da finestre e gallerie labirintiche. Da qua su la vista è spettacolare!

Cosa vedere in cappadociaCosa vedere in cappadocia

Cosa vedere in Cappadocia? Visitare una delle città sotterrane

Le città sotterranee sono numerose in Cappadocia e furono costruite dai cristiani nel VII secolo, all’epoca delle persecuzioni di persiani e arabi musulmani. Kaymakly dista circa mezz’ora di macchina da Göreme. E’ composta da 8 piani sottoterra, di cui 5 visitabili. I poveri vivevano nei piani bassi, mentre i ricchi più vicini alla superficie. Derinkuyu è la più grande e accoglieva fino a 10.000 persone. Se soffrite di claustrofobia vi sconsiglio l’ingresso.

Se desiderate prolungare la vostra vacanza in Turchia e magari andare al mare vi consiglio un posto da sogno:

KABAK VALLEY E SHAMBALA: VACANZA ALTERNATIVA IN TURCHIA

Written By
More from Francesca

COSA VEDERE IN MAROCCO IN 6 GIORNI

Per inaugurare al meglio il 2017 ci siamo regalati un bellissimo road...
Read More

2 Comments

  • Ciao, il tuo articolo è molto interessante. Vorrei sapere se quindi conviene affittare un auto dall’aeroporto oppure farsi portare con un servizio navetta all’hotel e prendere dei tour.

    • Ciao Fabrizio,
      Scusa se ti rispondo con tutto questo ritardo. Se prendi la navetta dall’aeroporto all’hotel e preferisci fare dei tour non organizzati puoi optare anche per l’affitto di un motorino (molto più conveniente) così puoi essere indipendente e andare dove preferisci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.